Nuovo corso arrangiamento, intervista a Massimo Morganti

A breve nella nostra Scuola prenderà il via una nuova proposta formativa; un corso di arrangiamento diretto dal M° Massimo Morganti. Siamo orgoglioso di avvalerci della collaborazione di questo docente dal Curriculum e dalla storia personale emblematiche. Per provare a raccontarvi un po’ il corso lo abbiamo incontrato e gli abbiamo posto alcune domande.

Tra poco partirà alla Scuola di Musica Bettino Padovano un corso di arrangiamento che la vedrà protagonista, volevo iniziare questa breve intervista chiedendole qual è il suo rapporto con la scrittura? raccontandoci anche la sua esperienza a cavallo tra diversi generi musicali?

Il mio rapporto con la scrittura nasce molti anni fa, semplicemente cercando di trascrivere dai dischi le parti degli strumenti a fiato dei brani che suonavo con i miei gruppi in quel momento. Poi la grande folgorazione per la big band e tutti gli studi in conservatorio. Ho sempre lavorato in ambiti musicali molto vari, dal jazz alla musica classica, passando per centinaia di gruppi e di orchestre. Trovo che questa duttilità e questa curiosità siano molto importanti nel musicista di oggi. Per quanto mi riguarda, cerco semplicemente di affrontare con uguale serietà e passione tutto quello che faccio, nell’ambito musicale e non solo.

Quanto è importante per chi si affaccia nel panorama musicale odierno, apprendere la scrittura musicale?

Saper scrivere musica a mio avviso è il miglior modo per avere il controllo della propria vita artistica. Chi non sa scrivere è costretto costantemente a mettere le proprie idee nelle mani di altri. Non che questo sia negativo intendiamoci, ma essere in grado di poter gestire il proprio gruppo, di poter realizzare progetti musicali in maniera autonoma credo sia un requisito molto molto importante, non solo oggi ma da sempre.

A chi si rivolge questo corso, e che cosa si possono aspettare i partecipanti da questo percorso musicale?

Il corso che sta per partire è rivolto a tutti coloro che hanno un interesse per la musica orchestrale, che amano le formazioni allargate e sono curiosi di scoprire come funzionano i meccanismi della scrittura jazzistica. Prenderemo in esame molte tecniche e analizzeremo e ascolteremo molta musica dei grandi autori che hanno reso importante questo linguaggio musicale.

Alle spalle porta con sé una carriera ricca di produzioni di altissimo livello e di successi internazionali, le andrebbe di raccontarci un episodio divertente ed uno particolarmente significativo?

Difficile riassumere in due aneddoti le emozioni, le gioie e a volte le difficoltà che si provano nel fare questo mestiere ma visto che me lo chiedi voglio accontentarti! Di sicuro vedere Scott Robinson circondato da persone che gli passavano gli strumenti che doveva registrare tanto erano numerosi da non poterli tenere in mano è stato un momento esilarante ed emozionante allo stesso tempo. Poi di sicuro l’incontro con i due pilastri della mia formazione Bob Brookmeyer e Maria Schneider, che è stato per me come vedere un sogno avverarsi. A volte crederci fino in fondo ripaga!

 

Il corso di arrangiamento con il M° Massimo Morganti è una proposta della Scuola di Musica Bettino Padovano, per avere ulteriori informazioni potete contattarci alla nostra mail oppure al numero (+39) 071 79 27 907 dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 19.00

 

Add your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *