Eventi

Per il suo impegno nella formazione culturale dei suoi iscritti, la scuola organizza anche seminari, progetti, eventi multimediali, concerti, spettacoli e mostre anche di elevato livello artistico, che mirano a coinvolgere gli allievi tutti, sia direttamente che indirettamente.

Visita anche la nostra Foto gallery per visualizzare programmi, locandine, cartoline o foto di eventi passati.

Forme di concerto

Un'idea nata nel 2008 con l'intento di dare spazio, tempo e forma alla musica dal vivo. La manifestazione si arricchisce e rinnova, in ogni stagione, con tutte le proposte che caratterizzano il progetto musicale.

La forma stessa si consolida e si dissolve seguendo un percorso che ci fa fare musica nelle sue infinite possibilità. Si può, infatti, suonare la musica, ascoltare la musica, gustare la musica, parlare di musica, vedere la musica, sognare la musica... e ognuna di queste attività porta con sé un gesto importante che le realizza, che è creativo e formativo.

L'evento sonoro racconta per attimi e frammenti tutto un cammino che porta e raccoglie infiniti legami: come dire, infatti, quante persone, contesti luoghi, passioni, sentimenti sono intervenuti dietro un brano musicale, dietro cioè una forma? Come sapere dov'è l'inizio o la fine di questo percorso?

La musica vissuta seguendo lo stile della nostra Scuola di Musica, vi invita ogni anno a partecipare e a far vostro questo cammino, invitandovi all'incontro, al confronto e alla relazione con la gente che suona, ascolta, gusta, parla, vede e sogna musica.

Bettino day

Ogni anno, con l'arrivo della Primavera, la musica racchiusa dentro la Scuola di Musica Bettino Padovano invaderà la città, come una grande nuvola di suoni. Bambini, ragazzi, adulti porteranno musica in teatro, in strada, sotto i porticati a tutte le ore, con tutti gli strumenti e tutti i generi...

Ri(ac)cordando

Ogni anno dal 2006, il 24 giugno, un concerto in memoria di una donna speciale e cara all'Associazione, Maria Nilde Cerri, già presidente dell'Ente Casa Protetta per Anziani (oggi Fondazione Città di Senigallia), scomparsa il 27 giugno 2005.