Paolo Sorci

Ha il primo approccio con la musica a 10 anni, studiando clarinetto e solfeggio presso la scuola di musica del Corpo Bandistico di Polverigi (AN) con il M. Roberto Gazzani.
Inizia lo studio della chitarra elettrica a 14 anni seguendo le lezioni del M. Marco Di Meo con cui studia chitarra pop-rock, jazz, fingerstile e classica, oltre a armonia jazz e arrangiamento. Parallelamente frequenta nel 2001 le clinics della Berklee ad Umbria Jazz studiando chitarra con Jim Kelly. Lo stesso anno vince con i “FPQ” la VII edizione di Scorribande (Senigallia, AN). Dal 2008 studia privatamente con il chitarrista gypsy fiorentino Jacopo Martini (www.jacopomartini.com). Nel 2010 ha seguito un corso intensivo con Lollo Meier, uno dei maggiori rappresentanti della chitarra Gypsy e manouche europea (www.lollomeier.nl).
Partecipa alle prime tre edizioni di "Guitar Connection" concorso nazionale per chitarristi svolto ad Urbania (PU).Nel 2002 raggiunge la finale, l’anno successivo si qualifica al 1° posto e nel 2005 vince il premio come migliore esibizione live.

Nel 2003 partecipa al "Premio Caffé del Viale" di Macerata con i “FPQ” aggiudicandosi il premio come miglior musicista e arrangiatore. Nel 2004 partecipa al concorso per musicisti jazz "La notte del diavolo monco" raggiungendo la finale. E’ iscritto dal 2005 alla SIAE come musicista-compositore. Fa parte della SIEM (Società Italiana per l’Educazione Musicale dal 2007).Frequenta diversi seminari con chitarristi quali Randy Bersen (Jaco Pastorius Band), Giacomo Castellano (Raf, Irene Grandi), Massimo Varini (Nek), Brett Garsed, John Scofield, Scott Henderson e Kurt Rosenwinkel.

E’ laureato in ”Management della Musica e della Spettacolo” presso l’Università di Macerata – Facoltà di Lettere e Filosofia. La tesi di laurea, seguita dal noto musicologo Vincenzo Caporaletti, si occupa dell’uso della voce nella musica afroamericana e del suo utilizzo come vero e proprio strumento musicale, con particolare riferimento alla produzione di Bobby McFerrin. E’ iscritto al corso biennale di specializzazione in jazz al conservatorio “Buzzolla” di Adria (Rovigo) dove studia strumento con il chitarrista Fabio Zeppetella.